News
Caterina Di Pasquale
Antropologia della memoria / 9 gennaio
, January 9, 2020

Online su Darwinbooks un nuovo titolo tratto dalle collane di ricerca del Mulino. Si tratta del volume di Caterina Di Pasquale che ripercorre gli stereotipi e i pregiudizi che hanno condizionato sia il discorso scientifico che quello comune sulla memoria, proponendo una riflessione antropologica sul ricordare come pratica culturale «impura» e creativa.

Pieremilio Sammarco
Giustizia e social media / 10 dicembre
, December 10, 2019

Online su Darwinbooks un nuovo titolo tratto dalle collane di ricerca del Mulino. Si tratta del volume di Pieremilio Sammarco che analizza come internet, e soprattutto i social media, influenzano i processi giudiziari, tanto che oramai si parla di "giustizia mediatica". Il volume s'interroga inoltre sui possibili rimedi.

Online su Darwin
Nuove edizioni digitali online / 3 dicembre
, December 3, 2019

Online su Darwinbooks un nuovo titolo tratto dalle collane di ricerca del Mulino. Si tratta del volume di H. Schadee, P. Segatti e C. Vezzoni sulle elezioni del 2013 e del 2018, sulle motivazioni che hanno spinto gli elettori ad assumere posizioni così nette di cesura rispetto al passato e la ricaduta di queste scelte sulla nostra vita politica.

Online su Darwin
Nuove edizioni digitali online / 26 novembre
, November 26, 2019

Online su Darwinbooks due nuovi titoli tratti dalle collane di ricerca del Mulino. Si tratta del volume a cura di C. Cornelissen e G. D'Ottavio sui rapporti, gli intrecci e le differenze tra le tradizioni storiografiche di Germania e Italia, e del volume di G. Mari sul tema dell'autorealizzazione della persona nel lavoro nell'epoca dei grandi cambiamenti generati dalla rivoluzione digitale e dall'automazione.

Online su Darwin
Nuove edizioni digitali online / 19 novembre
, November 19, 2019

Online su Darwinbooks due nuovi titoli tratti dalle collane di ricerca del Mulino. Si tratta del volume a cura di G. Arachi e M. Baldini sulle politiche adottate dagli ultimi governi nei più rilevanti ambiti d’intervento pubblico, e del volume di E. Papadia sui rivoluzionari italiani di fine Ottocento, sullo slancio etico, prima ancora che ideologico, che contraddistinse la loro scelta di vita, sul lessico insieme politico e sentimentale del sovversivismo italiano di fine secolo.