News

Online su Darwin

Nuove edizioni digitali online / 26 novembre

November 26, 2019

Online su Darwinbooks due nuovi titoli tratti dalle collane di ricerca del Mulino. Si tratta del volume a cura di C. Cornelissen e G. D'Ottavio sui rapporti, gli intrecci e le differenze tra le tradizioni storiografiche di Germania e Italia, e del volume di G. Mari sul tema dell'autorealizzazione della persona nel lavoro nell'epoca dei grandi cambiamenti generati dalla rivoluzione digitale e dall'automazione.

  • Christoph Cornelissen, Gabriele D'Ottavio (a cura di), Germania e Italia. Sguardi incrociati sulla storiografia
    Le storiografie di Germania e Italia da tempo interagiscono e si influenzano a vicenda. Tuttavia, non esistono studi che hanno affrontato il tema dei rapporti, degli intrecci e delle differenze tra le due tradizioni attraverso uno sguardo incrociato. I contributi qui pubblicati spaziano dalla storia moderna alla storia contemporanea, dalla storia politica alla storia della comunicazione, dalla storia economica alla storia giuridica, dalla storia di genere alla storia religiosa. I saggi offrono un quadro d’insieme rappresentativo delle più recenti tendenze storiografiche internazionali e al tempo stesso un osservatorio transnazionale utile per riflettere sul tema della persistenza ovvero del superamento dei paradigmi nazionali.

  • Giovanni Mari, Libertà nel lavoro. La sfida della rivoluzione digitale
    La nostra idea di lavoro si è sempre basata sulla contrapposizione tra lavoro manuale e lavoro intellettuale, una dicotomia che il lavoro come attività linguistica svolto nella "fabbrica digitale" annulla, proponendo una nuova natura del lavoro, un nuovo modo di lavorare e un differente nesso fra tempo di lavoro e tempo dell’"ozio". In epoca di "fine del lavoro", di jobless society in cui lavorerebbero solo i robot – previsioni regolarmente smentite nella loro radicalità –, è possibile rimettere al centro della discussione il concetto di autorealizzazione della persona nel lavoro? Nella prospettiva dell’autore tale concetto è decisivo per la formulazione di una nuova idea di lavoro. Un lavoro di qualità, in grado di essere scelto, non un lavoro qualsiasi in nome del "diritto al lavoro", può diventare forma e strumento di libertà, laddove maggiori siano la conoscenza, la creatività e la responsabilità in esso intrecciate, nei luoghi di lavoro e nella società.

Per essere sempre aggiornati sul lavoro di sviluppatori e redattori, le nuove funzionalità e le novità sui libri in corso di pubblicazione, seguiteci anche su Twitter, @darwinbooks, e Facebook.

NEW. Novità nell'autenticazione Darwinbooks
Sfogliare online le pubblicazioni del Mulino è ora più semplice grazie alla possibilità di accedere tramite autenticazione federata, in seguito all'adesione dell'editore - primo in Italia - alla Federazione IDEM.

Keywords: