Primo Piano

M. Clementi

Primi fra pari

Egemonia, guerra e ordine internazionale
Quello internazionale è un sistema politico particolare: l'assenza di un governo mondiale comporta una situazione di sostanziale anarchia, in cui contano i puri rapporti di forza. Una costante [...]
C. Ranci (a cura di)

Partite Iva

Il lavoro autonomo nella crisi italiana
I lavoratori autonomi: una nebulosa a lungo inesplorata, protetta da una cortina di "tolleranza fiscale" e da sostegni particolaristici. Oggi a commercianti, artigiani e [...]
L. Di Nucci, E. Galli della Loggia (a cura di)

Due nazioni

Legittimazione e delegittimazione nella storia dell'Italia contemporanea
L’Italia si caratterizza sin dall’Unità per un livello di contrapposizione politica singolarmente alto. Una contrapposizione che - nella sua origine come nel suo lungo svolgimento - si [...]
P. Grilli di Cortona

Stati, nazioni e nazionalismi in Europa

Lo sviluppo politico europeo ha alternato fasi di relativa omogeneità e unità a fasi di frammentazione e particolarismo. L'Europa attuale conferma queste [...]

Ricerca

I più letti

N. Rangone

Le programmazioni economiche

L'intervento pubblico tra piani e regole
Le programmazioni economiche hanno avuto un grande sviluppo nel Novecento, non solo nei paesi orientati a scelte di tipo collettivistico. In Italia, dopo essere state [...]
S. Cassese

Chi governa il mondo?

Chi governa la globalizzazione e quanto è democratica? Qual è il ruolo degli Stati? Gli Stati sono ancora i protagonisti della scena mondiale? Oppure sono ormai sostituiti dalle migliaia di [...]
A. Panebianco

Il potere, lo stato, la libertà

La gracile costituzione della società libera
Quali sono le cause che rendono la società libera, nelle sue rare incarnazioni storiche, così poco libera? Perché la libertà è sempre molto più frenata, limitata, mutilata, compressa di quanto [...]
A. Bagnasco

La questione del ceto medio

Un racconto del cambiamento sociale
Verso la fine del secolo scorso si è manifestata nei paesi avanzati una crisi del ceto medio. Un segnale che gli assetti istituzionali del capitalismo industriale, con i suoi tipici meccanismi di [...]