News
Online su Darwin
Nuove edizioni digitali online / 15 ottobre
, October 15, 2019

Online su Darwinbooks un nuovo titolo tratto dalle collane di ricerca del Mulino. Si tratta del volume di E. Aga Rossi sull'influenza esercitata da Stati Uniti e Unione Sovietica sul nostro paese a partire dalla seconda guerra mondiale e sugli aspetti cruciali che determinarono il futuro dell’Italia postfascista e la sua collocazione internazionale.

Online su Darwin
Nuove edizioni digitali online / 08 ottobre
, October 8, 2019

Online su Darwinbooks un nuovo titolo tratto dalle collane di ricerca del Mulino. Si tratta del volume di R. Sciarrone e L. Storti che, illuminando le aree di contatto tra lecito e illecito, analizza i nuovi traffici delle mafie, ormai pienamente inseriti nei circuiti dell'economia legale, e propone strumenti di azione di tipo preventivo e curativo.

Online su Darwin
Nuove edizioni digitali online / 01 ottobre
, October 1, 2019

Online su Darwinbooks due nuovi titoli tratti dalle collane di ricerca del Mulino. Si tratta del volume di P. Burke sull'impatto positivo che il fenomeno dell’espatrio produce dal punto di vista del progresso intellettuale, e del volume di F. Piazza sul rapporto tra linguaggio, violenza e natura umana nell'Iliade.

Online su Darwin
Nuove edizioni digitali online / 24 settembre
, September 24, 2019

Online su Darwinbooks un nuovo titolo tratto dalle collane di ricerca del Mulino. Si tratta del volume a cura di A. Chiaramonte e L. De Sio, che analizza le elezioni politiche del marzo 2018 concentrandosi sulle strategie adottate dai partiti, sui risultati e sui flussi elettorali e restituendo un'immagine dell'evoluzione del sistema partitico avvenuta in questi anni.

Online su Darwin
Nuove edizioni digitali online / 10 settembre
, September 10, 2019

Online su Darwinbooks un nuovo titolo tratto dalle collane di ricerca del Mulino. Si tratta del volume a cura di G. Bernardini e C. Cornelissen che, adottando una prospettiva storica per lo studio dei mass media, illustra la loro trasformazione da «rappresentazioni» o «specchi» di una realtà extramediale a strumenti in grado di condizionare l’azione dei fruitori.