News

Online su Darwin

Nuove edizioni digitali online / 25 marzo

March 25, 2013

Due nuovi titoli si aggiungono ai libri su Darwinbooks; sono i testi di e M. Motolese sull'italiano lingua delle arti, e quello di C. Candelori sul primo colloqui psicologico.

  • Matteo Motolese, Italiano lingua delle arti. Un'avventura europea (1250-1650)
    Quando nel 1651 venne pubblicato a Parigi il "Trattato della pittura" di Leonardo, all’inizio del volume fu aggiunta una lista di opere che può essere consi-derata la prima bibliografia della trattatistica d’arte europea: su trentaquattro titoli, ventiquattro sono in lingua italiana. Un dettaglio fra i tanti che testimonia dell’espansione dell’italiano come lingua delle arti nell’Europa d’età moderna. Parole come "maniera", "facciata", "disegno", "ritratto" sono passate in altre lingue per definire stili, dettagli architettonici e tecniche figurative. Dalle testimonianze più antiche sino al culmine del Seicento, questo libro traccia un profilo dei modi attraverso i quali l’italiano è arrivato, nel corso di alcuni secoli, ad essere la lingua di riferimento per l’arte e l’architettura in Europa.
  • Carla Candelori, Il primo colloquio. La consultazione clinica di esplorazione con bambini, adolescenti e adulti
    Il primo incontro tra uno psicologo clinico e la persona che richiede una consultazione è un momento cruciale e assai delicato, la cui conduzione necessita di una gestione attenta e consapevole. Questo volume fornisce alcuni strumenti di base utili per lo svolgimento dei primi colloqui con soggetti di diverse fasce d’età. Facendo ricorso a vari contributi teorici e ad alcuni casi esemplificativi, vengono messi in evidenza i principali aspetti del colloquio clinico: dall’analisi della richiesta all’impostazione del setting, dall’uso dell’osservazione al resoconto delle sedute e allo strutturarsi della relazione, in modo da delineare l’avvio di un processo esplorativo, nella prospettiva di un possibile percorso terapeutico.
Keywords: