Il primo colloquio

La consultazione clinica di esplorazione con bambini, adolescenti e adulti
Il primo incontro tra uno psicologo clinico e la persona che richiede una consultazione è un momento cruciale e assai delicato, la cui conduzione necessita di una gestione attenta e consapevole. Questo volume fornisce alcuni strumenti di base utili per lo svolgimento dei primi colloqui con soggetti di diverse fasce d’età. Facendo ricorso a vari contributi teorici e ad alcuni casi esemplificativi, vengono messi in evidenza i principali aspetti del colloquio clinico: dall’analisi della richiesta all’impostazione del setting, dall’uso dell’osservazione al resoconto delle sedute e allo strutturarsi della relazione, in modo da delineare l’avvio di un processo esplorativo, nella prospettiva di un possibile percorso terapeutico.

insegna Psicologia dinamica e Modelli e tecniche del colloquio psicologico e della diagnosi presso la Facoltà di Psicologia dell’Università "G. d’Annunzio" di Chieti. Tra le sue pubblicazioni: "Le basi della psicoterapia psicodinamica" (a cura di; Aracne, 2009) e "L’esperienza dell’osservazione" (Angeli, 2013).

Pubblicazione online: 2013
Isbn edizione digitale: 978-88-15-31407-9
DOI: 10.978.8815/314079


Pubblicazione a stampa: 2013
Isbn edizione a stampa: 978-88-15-24149-8
Collana: Aspetti della psicologia
Pagine: 216