News

Online su Darwin

Nuove edizioni digitali online / 26 novembre

November 27, 2012

E' online una novità tratta dai libri del periodo. Si tratta del volume di V. Ottonelli sui princìpi della democrazia.

  • Valeria Ottonelli, I principi procedurali della democrazia
    Perché la democrazia dovrebbe essere una forma di governo buona o comunque migliore delle altre? Quali sono i principi che la giustificano? Secondo l’autrice, se diamo valore alla democrazia non può essere solo perché riteniamo che sia un metodo efficace per produrre buone decisioni politiche. Il valore dei diritti politici democratici risiede invece soprattutto nel tipo di relazioni istituzionali che essi stabiliscono fra i cittadini, incorporando tre principi procedurali fondamentali: eguale rispetto, non-tirannia e autonomia pubblica. Guardare al modo in cui le procedure di decisione democratiche trattano i cittadini e li rappresentano in quanto attori politici ci consente di cogliere il carattere distintivo della democrazia come forma di governo, ma soprattutto di comprendere perché siamo chiamati a difenderla anche nelle difficili condizioni del tempo presente.

Libri recenti in Filosofia politica:

  • Sandro Chignola, Il tempo rovesciato. La Restaurazione e il governo della democrazia
    Il libro riflette sul problema della democrazia così come fu percepito dal liberalismo francese d'inizio Ottocento e sul tentativo sperimentato in Francia di governare e, anzi, di addomesticare la democrazia, intesa non come forma di governo, ma quale tendenza ineludibile all'uguaglianza e alla desovranizzazione della politica. Sulla scorta delle categorie interpretative elaborate da Michel Foucault, l'autore prende in esame il pensiero e gli scritti di Chateaubriand, Ballanche, Guizot e Tocqueville, e ricostruisce la fisionomia nuova e moderna che i dispositivi del potere derivarono da questa esperienza.
Keywords: