News

Online su Darwin

Nuove edizioni digitali online / 12 settembre

September 12, 2017

Online su Darwinbooks due nuovi titoli tratti dalle collane di ricerca del Mulino. Si tratta del volume a cura di R. Guidi, K. Fonović e T. Cappadozzi sugli effetti sociali, psicologici, politici ed economici del volontariato e sui fattori che ne facilitano l'attivazione, e del volume curato da M. Menin e L. Rustighi sulle Fantasticherie del viandante solitario di Rousseau, sul legame tra la solitudine del filosofo e la riflessione generatrice di progetti polici e morali.

  • Riccardo Guidi, Ksenija Fonović, Tania Cappadozzi (a cura di), Volontari e attività volontarie in Italia. Antecedenti, impatti, esplorazioni
    Oltre sei milioni e mezzo di persone in Italia fanno volontariato in modo organizzato o individuale. Ma le attività volontarie sono utili soltanto a chi ne fruisce o anche a chi le svolge? Oltre la retorica, in quale misura il volontariato contribuisce effettivamente a renderci un paese migliore? Questo volume, esito della sinergia tra accademia, sistema statistico nazionale e mondo del volontariato, prende in esame gli impatti sociali, psicologici, politici ed economici del volontariato organizzato e individuale, nonché i fattori sociali e istituzionali che facilitano l’attivazione. L’indagine, dal taglio interdisciplinare, vede coinvolti alcuni dei più autorevoli studiosi italiani e applica per la prima volta su larga scala lo standard internazionale dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL) allo studio delle attività di volontariato nel nostro paese. Ne emerge uno scenario composito, che arricchisce il dibattito scientifico e offre spunti di riflessione agli addetti ai lavori. “Fare volontariato” contribuisce al benessere psicologico, favorisce la partecipazione politica, genera fiducia e sembra avere anche un valore professionalizzante. D’altra parte, per quanto le attività volontarie siano una possibilità per tutti, la differenziata disponibilità di risorse economiche e culturali pesa in modo significativo sulla probabilità di essere attivi.

  • Marco Menin, Lorenzo Rustighi (a cura di), Sognare la politica. Soggetto e comunità nelle Fantasticherie di Rousseau
    Considerate fra i capolavori letterari di Jean-Jacques Rousseau, le Fantasticherie del viandante solitario sono state a lungo guardate con sospetto dai filosofi. La solitudine e il ripiegamento in se stessi, esaltati sin dal titolo del tormentato diario intimo, sembrano contraddire il disegno politico alla base del pensiero dell’autore, opponendo il modello antropologico dell’uomo solitario a quello del cittadino. Il volume approfondisce in modo organico la riflessione filosofica del promeneur solitaire, concentrando l’attenzione proprio sul rapporto che si stabilisce tra la fantasticheria e l’elaborazione politico-morale, tra la libertà evanescente del sogno e la necessità concreta di agire nel mondo.

Per essere sempre aggiornati sul lavoro di sviluppatori e redattori, le nuove funzionalità e le novità sui libri in corso di pubblicazione, seguiteci anche su Twitter, @darwinbooks, e Facebook.

NEW. Novità nell'autenticazione Darwinbooks
Sfogliare online le pubblicazioni del Mulino è ora più semplice grazie alla possibilità di accedere tramite autenticazione federata, in seguito all'adesione dell'editore - primo in Italia - alla Federazione IDEM.

Keywords: