News

Online su Darwin

Nuove edizioni digitali online / 16 settembre

September 16, 2014

Sono online due nuovi titoli tratti dalle collane di ricerca del Mulino. Si tratta del volume curato da S. Lubello sulla lingua italiana del nuovo millennio e del volume di M. Carmagnani sulla figura di Pietro Verri in rapporto alla cultura economica europea del diciottesimo secolo.

  • Sergio Lubello (a cura di), Lezioni d'Italiano. Riflessioni sulla lingua del nuovo millennio
    Le trasformazioni recenti dell’italiano, le dinamiche del suo cambiamento, sono oggetto di grande interesse da parte degli studiosi, come dimostra questo volume. La prima sezione offre quadri generali sull’italiano di oggi: le linee di tendenza dell’italiano contemporaneo; la dinamica lingua-dialetto, in cui il secondo risulta rivitalizzato come risorsa comunicativa intercambiabile con l’italiano in una diversa collocazione nel repertorio linguistico; l’avanzare dell’inglese in settori e contesti nuovi, anche per via di una sorta di anglicizzazione dal basso; lo stato di salute dell’italiano amministrativo, negli ultimi vent’anni migliorato solo marginalmente. La seconda parte fornisce alcune riflessioni su “grammatiche” e norme in cambiamento attraverso l’analisi di fenomeni nuovi e in movimento desunti anche dagli usi scritti e parlati delle nuove generazioni. Infine, nella terza sezione, a riflessioni generali sulla scuola e sulla norma in classe, si affiancano alcune riflessioni (e critiche) sulla formazione e sul reclutamento degli insegnanti.

  • Marcello Carmagnani, Economia politica e morale pubblica. Pietro Verri e la cultura economica europea
    Pietro Verri (1728-1797) fu una delle massime figure dell’Illuminismo italiano. Tra i fondatori della rivista “Il Caffè”, funzionario del governo milanese, scrittore anche di filosofia e politica è stato soprattutto uno dei primi a gettare le basi della moderna scienza economica, con numerosi scritti di economia, di finanza, di amministrazione. In questa originale rilettura, Carmagnani analizza i fondamenti intellettuali che sono alla base delle elaborazioni verriane, seguendo il reticolo di rapporti che Verri intreccia con molti scrittori italiani ed europei. Illustra, poi, il contributo di Verri all’economia classica grazie alla sua ricostruzione della dinamica economica e dei meccanismi capaci di garantire la crescita, il ristagno e il decremento del prodotto netto, del consumo dei beni e dell’accumulazione del capitale nella società commerciale.

Per essere sempre aggiornati sul lavoro di sviluppatori e redattori, le nuove funzionalità e le novità sui libri in corso di pubblicazione, seguiteci anche su Twitter @darwinbooks, e Facebook.

 

Keywords: