News

Online su Darwin

Nuove edizioni digitali online / 28 ottobre

October 28, 2013

Sono online due novità, tratte dalle pubblicazioni del periodo. Sono i libri di Marc H. Bornstein e Paola Venuti sulla genitorialità, e quello curato da Leonardo Morlino, Daniela Piana e Francesco Raniolo sulla qualità della democrazia in Italia.

  • Marc H. Bornstein e  Paola Venuti, Genitorialità. Fattori biologici e culturali dell'essere genitori
    Nell’esperienza del diventare genitori sono attivi aspetti non solo naturali ma anche fortemente culturali. Essere genitori significa infatti da un lato esercitare un ruolo sociale definito dal contesto culturale di appartenenza, dall’altro attingere a tipologie di comportamenti universali, trasversali a tutte le culture. Questo volume affronta l’argomento in chiave sia biologica sia culturale proponendo un modello di analisi e intervento di sostegno del ruolo genitoriale. Sono illustrate le attitudini alla pratica della genitorialità, con i fattori che la influenzano – caratteristiche dei figli, dei genitori e dell’ambiente – fino a una disamina delle basi biologiche delle differenze tra padre e madre.
  • Leonardo Morlino, Daniela Piana e Francesco Raniolo (a cura di), La qualità della democrazia in Italia. 1992-2012
    La democrazia italiana è oggetto costante di aspre critiche da parte dei cittadini, dei media e degli stessi politici. Perché? Partendo dal presupposto che non esiste un modello di democrazia ottimale, gli autori di questo volume hanno analizzato il cambiamento della democrazia italiana dal 1992 al 2012, un ventennio cruciale per la nostra storia. Partecipazione, competizione politica e degli interessi, media, accountability elettorale e inter-istituzionale, magistratura, corruzione, sicurezza e ordine pubblico, responsiveness, libertà, eguaglianza e solidarietà emergono come comportamenti di un sistema che si è mostrato flessibile ed adattivo, in grado, nonostante il deterioramento di alcune sue funzioni, di conservarsi nel tempo come repubblica democratica.
Keywords: