Transgenerazionalità
Una filosofia per le generazioni future

«Perché dobbiamo fare qualcosa per le generazioni future quando loro non hanno mai fatto nulla per noi?». All’interrogativo (attribuito ora a Groucho Marx, ora a Woody Allen, ma che in fondo sonnecchia in ognuno di noi) il libro risponde mostrando come, tra le cause che determinano la fragilità delle democrazie occidentali, giochi un ruolo cruciale la sottovalutazione della questione transgenerazionale. Per orientare il futuro è allora indispensabile gettare le basi teoriche per una filosofia delle generazioni.
La pubblicazione del presente volume è stata realizzata con il contributo dell’Università degli Studi di Torino, Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione.

insegna Filosofia teoretica all’Università di Torino. Per Carocci editore ha pubblicato tra l’altro: Arthur Danto: un filosofo pop (2010); Ontologia sociale. Transgenerazionalità, potere, giustizia (2016); Filosofia dell’arte. Da Hegel a Danto (II ed. 2019).

Editore: Carocci

Pubblicazione online: 2022
Isbn edizione digitale: 9788829012954
DOI: 10.978.8829/012954

Pubblicazione a stampa: 2020
Isbn edizione a stampa: 9788843099290
Collana: Biblioteca di testi e studi
Pagine: 180

  • Trova nel catalogo di Worldcat