Giurisdizioni europee e sistemi nazionali
Tendenze e criticità

Leggi il libro Indice del Volume
Editore: Carocci

Pubblicazione online: 2021
Isbn edizione digitale: 9788829006809
DOI: 10.978.8829/006809

Pubblicazione a stampa: 2018
Isbn edizione a stampa: 9788843091089
Collana: Biblioteca di testi e studi
Pagine: 216

  • Trova nel catalogo di Worldcat
L'espansione del potere giudiziario nel nostro paese ha trovato un forte sostegno nell'azione della Corte di giustizia dell’Unione Europea e della Corte europea dei diritti umani. Entrando in relazione sinergica con le Corti nazionali, quelle europee hanno alimentato una relazione concorrenziale fra potere giudiziario e altri poteri. Si è così affermata una nuova legalità, dove le regole di origine giudiziaria si trovano spesso a prevalere su quelle di origine legislativa. Proseguendo il lavoro svolto dal precedente Anatomia del potere giudiziario (Carocci, 2016), il volume analizza criticamente questi sviluppi mettendone in luce le implicazioni problematiche per la natura democratica dei nostri sistemi politici e per le garanzie dei diritti dei cittadini.
Volume pubblicato con il contributo dell’Unione delle Camere Penali Italiane

insegna Sistemi giudiziari comparati all’Università di Bologna “Alma Mater Studiorum”.

è professore ordinario di Diritto penale all’Università di Bologna “Alma Mater Studiorum”.

avvocato del foro di Firenze, è responsabile del Centro studi giuridici e sociali “Aldo Marongiu” dell’Unione delle Camere Penali Italiane.