Clinica del divorzio e della famiglia ricostruita

I legami familiari nella cultura occidentale hanno vissuto trasformazioni profonde. I tassi di divorzialità mostrano oggi punte di rottura assai elevate. Quali le conseguenze sui partner, sui figli, sulle famiglie di origine e allargate? Nel volume l’autore analizza il dolore del legame infranto con i suoi molteplici effetti, illustrando una serie di modalità di intervento per supportare i familiari in questo delicato passaggio esistenziale. Far luce sulle forme di sofferenza può e deve accompagnarsi alla costruzione di spazi di fiducia e di speranza nel legame con l’altro e con la vita.

è professore emerito di Psicologia Clinica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove dirige le attività cliniche e di ricerca del Centro Europeo per l’Assessment Terapeutico. È autore di oltre venti volumi, anche in altre lingue; con il Mulino ha pubblicato "Psicologia della separazione e del divorzio" (1998).

Pubblicazione online: 2017
Isbn edizione digitale: 978-88-15-33210-3
DOI: 10.978.8815/332103


Pubblicazione a stampa: 2017
Isbn edizione a stampa: 978-88-15-26755-9
Collana: Aspetti della psicologia
Pagine: 296