Vai al contenuto

Quando c'era la classe operaia
Storie di vita e di lotte al Cotonificio Valle Susa

Editore: Il Mulino

Pubblicazione online: 2011
Isbn edizione digitale: 978-88-15-30392-9
DOI: 10.978.8815/303929

Pubblicazione a stampa: 2011
Isbn edizione a stampa: 978-88-15-14653-3
Collana: Studi e Ricerche
Pagine: 352

  • Trova nel catalogo di Worldcat
Cinquant'anni fa uno sciopero di reparto in una filatura del Cotonificio Valle Susa innescò una lunga e aspra lotta, durata cinque mesi, che fa da sfondo a questo libro. Accornero, allora giovane cronista sindacale ed ex operaio Fiat, seguì la vicenda, registrando poi a casa di una novantina di operai e operaie schietti colloqui da cui emergono le loro condizioni di vita e di lavoro, oltre che le dinamiche del conflitto e i rapporti con i sindacati. Ritratti di persone in interni che ci dicono com'erano da vicino gli operai quando l'immagine della classe operaia era indiscussa. Paragonata all'avanguardia operaia dei metalmeccanici Fiat, così cara alla sinistra del tempo, la realtà provinciale e in prevalenza femminile dei tessili appare forse meno eroica, sindacalizzata e consapevole, e tuttavia meno isolata rispetto alla totalità delle maestranze: in un certo senso più rappresentativa. Un'inchiesta di ieri che conserva una grande forza evocativa.

è professore emerito di Sociologia industriale alla Sapienza - Università di Roma. Con il Mulino ha pubblicato "La parabola del sindacato" (1992), "Era il secolo del Lavoro" (2000) e "Il mondo della produzione" (III ed. 2006); con Laterza "L'ultimo tabù" (1999) e con Rizzoli "San Precario lavora per noi: gli impieghi temporanei in Italia" (2006).