News

Anna Donise

Critica della ragione empatica 18 febbraio 2020

February 18, 2020

Online su Darwinbooks un nuovo titolo tratto dalle collane di ricerca del Mulino. Si tratta del volume di Anna Donise che smonta il collegamento superficiale e falso tra morale ed empatia e ne crea uno più articolato tra empatia e umanità. Essere empatici non significa essere buoni. L’empatia, infatti, è necessaria anche ai torturatori, ai sadici, a chi contrappone il "noi" agli altri.

Anna Donise "Critica della ragione empatica"
L’ideologia corrente esorta all’empatia confondendola con l’altruismo o persino con la bontà. È un errore fatale. Attraversando arte, filosofia e psicologia, questo libro smonta la connessione semplicistica e falsa tra morale ed empatia e ne costruisce una, più complessa, tra empatia e umanità. Tutti siamo empatici, ma non tutti siamo buoni. L’empatia, infatti, è necessaria anche ai torturatori, ai sadici, a chi – e il mondo contemporaneo, con i suoi muri e le sue derive securitarie ne fornisce innumerevoli esempi – contrappone il "noi" agli altri. Noi non siamo buoni perché siamo empatici ma possiamo diventare migliori conoscendo l’empatia, la sua forza, le sue strategie, i suoi segreti.

Per essere sempre aggiornati sulle nuove funzionalità e sulle novità sui libri in corso di pubblicazione, seguiteci anche su Twitter @darwinbooks e Facebook.

Keywords: