News

Online su Darwin

Nuove edizioni digitali online / 18 luglio

July 18, 2017

Online su Darwinbooks un nuovo titolo tratto dalle collane di ricerca del Mulino. Si tratta del volume a cura di P. Onofri sulla situazione politica, economica, sociale a vent'anni dall'inizio del processo di globalizzazione: un quadro del percorso fatto e di quello che si apre davanti al cammino dell'Europa, sotto la spinta del progresso tecnologico, dell'unione monetaria, della crisi finanziaria, dei flussi migratori, delle nuove forme di terrore e scontro tra civiltà.

  • Paolo Onofri (a cura di), Il grande sconvolgimento. Rischi di stagnazione, tecnologia, istituzioni politiche
    Vent’anni dopo l’inizio della globalizzazione il mondo si confronta ogni giorno con le convulsioni di alcuni trend di lungo periodo, ancora in atto: l’affermazione del nuovo mondo, la rivoluzione tecnologica, l’unione monetaria europea, l’invecchiamento della popolazione, lo scontro tra le civiltà. Sotto la pressione di queste tendenze ci si chiede se la stessa globalizzazione non abbia esaurito la propria forza, e se invece di avere maggiore integrazione mondiale non si stia andando verso una maggiore integrazione regionale. E se da un lato il progresso tecnico sembra al momento avere prodotto un eccesso di offerta globale, amplificato dall’abbondanza di offerta di lavoro nel mondo emergente, dall’altro l’invecchiamento della popolazione nei paesi avanzati tende a provocare stagnazione della domanda e deflazione. Senza contare le migrazioni, la crisi finanziaria e quella dei debiti sovrani, veri e propri stress test della concordia interna dell’Europa. Un’Europa che adesso ha di fronte tre strade: una morte lenta, un collasso improvviso. O una rinascita.

Per essere sempre aggiornati sul lavoro di sviluppatori e redattori, le nuove funzionalità e le novità sui libri in corso di pubblicazione, seguiteci anche su Twitter, @darwinbooks, e Facebook.

NEW. Novità nell'autenticazione Darwinbooks
Sfogliare online le pubblicazioni del Mulino è ora più semplice grazie alla possibilità di accedere tramite autenticazione federata, in seguito all'adesione dell'editore - primo in Italia - alla Federazione IDEM.

Keywords: