News

Online su Darwin

Nuove edizioni digitali online / 03 maggio

May 3, 2016

Sono online due nuovi titoli tratti dalle collane di ricerca del Mulino. Si tratta del volume di B. Settis sulla storia delle diverse idee e pratiche del fordismo, e del volume di M.T. Galanti sulle multiutility, l'ambiente in cui operano, il ruolo dell'amministrazione comunale.

  • Bruno Settis, Fordismi. Storia politica della produzione di massa
    Il concetto di fordismo è venuto a designare di volta in volta un apparato di norme e criteri per l’organizzazione scientifica del lavoro, di tecniche per la produzione di massa, una cultura organizzativa della grande fabbrica, un processo omogeneo di governo della società industriale, fino a definire il compromesso sociale del secondo dopoguerra. Partendo da Henry Ford e arrivando a Gramsci, attraverso esperienze come quella italiana, francese e sovietica, il volume propone una complessiva storia comparata del fordismo, o meglio delle diverse idee e pratiche del fordismo che hanno permeato economia e politica nella prima metà del Novecento.

  • Maria Tullia Galanti, Sindaci e manager nel capitalismo municipale. Saggio sui vestiti nuovi dell'imperatore
    Le quattro principali aziende multiutility del Centro Nord d’Italia, HERA, IREN, A2A e ACEA, rappresentano casi emblematici della trasformazione da aziende municipalizzate a campioni regionali nei diversi servizi pubblici locali, dalla distribuzione di acqua, elettricità e gas alla raccolta dei rifiuti. Con le privatizzazioni e le (tentate) liberalizzazioni, le nuove forme societarie e i nuovi strumenti regolativi nei diversi settori hanno sostanzialmente modificato l’ambiente nel quale le società multiutility operano. È poi cambiato il ruolo che nella governance di queste aziende, oggi quotate, giocano il comune e il management, lasciando aperti interrogativi circa l’autonomia delle aziende dalla politica locale e l’influenza di stato e regioni sul loro sviluppo industriale e, più in generale, su questi settori di policy.

Per essere sempre aggiornati sul lavoro di sviluppatori e redattori, le nuove funzionalità e le novità sui libri in corso di pubblicazione, seguiteci anche su Twitter, @darwinbooks, e Facebook.

NEW. Novità nell'autenticazione Darwinbooks
Sfogliare online le pubblicazioni del Mulino è ora più semplice grazie alla possibilità di accedere tramite autenticazione federata, in seguito all'adesione dell'editore - primo in Italia - alla Federazione IDEM.

Keywords: