News

Online su Darwin

Nuove edizioni digitali online / 22 marzo

March 22, 2016

Sono online due nuovi titoli tratti dalle collane di ricerca del Mulino. Si tratta del volume a cura di E. Bani e P. Consorti sul cambiamento che, insieme alle altre istituzioni ecclesiastiche, sta investendo l'attività finanziaria del Vaticano, e del volume curato da E. Chiti e G. Vesperini sul processo di integrazione finanziaria promosso dalle istituzioni europee al fine di contrastare la crisi.

  • Elisabetta Bani, Pierluigi Consorti (a cura di), Finanze vaticane e Unione europea. Le riforme di papa Francesco e le sfide della vigilanza internazionale
    La Chiesa cattolica sta vivendo una stagione di profonde riforme interne che investono settori molto delicati della sua vita istituzionale. Uno degli aspetti più controversi riguarda la sua attività finanziaria, talvolta toccata da scandali avvolti da un’apparente impenetrabilità, e sono in molti a credere che tali questioni non siano del tutto estranee alla storica decisione di Benedetto XVI di abbandonare il soglio di Pietro. Senza accondiscendere a inutili dietrologie, questo libro muove da alcuni fatti nuovi che stanno cambiando il volto della Chiesa, la quale – in modo poco appariscente – sembra allontanarsi progressivamente dalla struttura concordataria stabilita nei Patti Lateranensi del 1929 e confermata con il Concordato del 1984. L’introduzione dell’euro, la riforma dello Ior e del più ampio sistema economico e finanziario vaticano secondo i principi antiriciclaggio e antiterrorismo riconosciuti dalla comunità internazionale producono interrogativi nuovi, cui questo volume cerca di rispondere con un linguaggio accessibile, ma senza cedere a pericolose semplificazioni.

  • Edoardo Chiti, Giulio Vesperini (a cura di), The Administrative Architecture of Financial Integration. Institutional Design, Legal Issues, Perspectives
    In order to react to the multidimensional crisis exploded in 2008, the European actors have adopted a number of measures aimed at enhancing financial integration in the EU. Considered as a whole, the various measures have given rise to a framework characterized by several elements. First, financial integration is to be realized through the establishment of a new EU regulatory framework. Second, regulation is accompanied by strengthened financial supervision in the EU, carried out by transnational administrative networks functionally dominated by the new European Supervisory Authorities. Third, within the Eurozone only, both bank supervision and bank resolution have been centralized. Fourth, financial integration has been designed in such a way to include financial stability. This book aims at bringing together the various components of the new framework in order to reflect on their connections and interactions. It explores the administrative arrangements through which the functions of regulation, supervision and resolution are carried out. It discusses the rationale of the overall construction. It points to its inconsistencies, overlappings and conflicts, with the distinction between non-Euro and Euro-countries operating as a fundamental source of tension.

Per essere sempre aggiornati sul lavoro di sviluppatori e redattori, le nuove funzionalità e le novità sui libri in corso di pubblicazione, seguiteci anche su Twitter, @darwinbooks, e Facebook.

NEW. Novità nell'autenticazione Darwinbooks.
Sfogliare online le pubblicazioni del Mulino è ora più semplice grazie alla possibilità di accedere tramite autenticazione federata, in seguito all'adesione dell'editore - primo in Italia - alla Federazione IDEM.

Keywords: