News

Online su Darwin

Nuove edizioni digitali online / 13 gennaio

January 13, 2015

Sono online due nuovi titoli tratti dalle collane di ricerca del Mulino. Si tratta del volume di R. Escobar sulla figura di Don Giovanni e del volume di U. Allegretti sulla storia costituzionale italiana.

  • Roberto Escobar, La fedeltà di Don Giovanni
    Chi è davvero Don Giovanni? Un amatore compulsivo? Un peccatore? Un ribelle? Un eroe della libertà? Nelle sue mille incarnazioni il “burlador de Sevilla” è stato tutto questo e molto altro ancora. Da Tirso de Molina a Goldoni e Dumas, da Merimée, Balzac e Baudelaire fino a Nietzsche, Brecht, Brancati e Saramago, Don Giovanni, non solo peccatore né soltanto irriducibile seduttore, è il campione di una scelta: quella di chi antepone la propria ragione, il proprio desiderio, la propria dignità e libertà alla prepotenza “di pietra” di un assoluto extraumano e antiumano. La sua arma: la fedeltà a se stesso.

  • Umberto Allegretti, Storia costituzionale italiana. Popolo e istituzioni
    Nella convinzione che la Costituzione non sia solo una nuda norma giuridica o un puro fatto organizzativo, l’autore mira a trasmettere l’idea che la Carta fondamentale sia soprattutto l’espressione della vita, della memoria e del progetto propri di una società. Nel ricostruire quindi la storia costituzionale italiana - nelle sue origini, nei suoi sviluppi, nei suoi conflitti anche più recenti - entra in dialogo diretto con discipline diverse, usando un metodo che tiene conto dei profili storici, politici, sociologici e culturali della vicenda nazionale. Una lettura che, pur muovendo da una ricostruzione giuspubblicistica delle tre diverse Costituzioni dell’Italia unita, per l’ampiezza dello sguardo rappresenta un importante momento di impegno e coscienza civile.

Keywords: