News

Online su Darwin

Nuove edizioni digitali online / 27 maggio

May 27, 2014

Sono online due nuovi titoli tratti dalle collane di ricerca del Mulino. Si tratta del volume di S. Cassese sulla storia delle istituzioni che governano gli italiani e del volume di L. Fava sull'analisi multidimensionale della psicopatologia.

  • Sabino Cassese, Governare gli italiani. Storia dello Stato
    Siamo tutti scontenti dello Stato italiano. Governi e opinioni pubbliche delle altre nazioni europee, stupiti dalla mancanza di solidità e compattezza delle istituzioni e dalla loro difficoltà a governarci. I governanti nazionali, le cui politiche rimangono parzialmente inattuate. I governati, che lamentano costi e inefficienze dei poteri pubblici. I burocrati, frustrati e impotenti, per di più accusati del malfunzionamento dell’amministrazione. L’alta dirigenza, identificata come una casta. Le ragioni di questa situazione sono state ampiamente ricercate dagli storici. Mancava però una ricostruzione dall’interno della macchina statale italiana e un esame degli eventi esterni che ne hanno condizionato lo sviluppo nel secolo e mezzo di storia unitaria.

  • Leonardo Fava, L'analisi multidimensionale della psicopatologia. Interventi integrati nel trattamento clinico
    Nel campo della psicopatologia, aspetti fondamentali come la diagnosi e l'interpretazione sono stati variamente trattati a seconda delle diverse impostazioni teoriche – dalla psicologia dinamica all'approccio cognitivo comportamentale. Oggi è necessario affrontare il disturbo psicopatologico nella sua interezza. Il volume opta per una prospettiva multidisciplinare, tracciando un confronto tra i vari approcci, inseriti all'interno del consolidato modello bio-psico-sociale e tenendo conto della classificazione funzionale multidimensionale (ICF). Propone infine un nuovo modello interpretativo integrato, il "Causal Modeling".

Per essere sempre aggiornati sul lavoro di sviluppatori e redattori, le nuove funzionalità e le novità sui libri in corso di pubblicazione, seguiteci anche su Twitter @darwinbooks, e Facebook.

Keywords: