Vai al contenuto

Il codice del tempo
Cervello, mente e coscienza

Editore: Il Mulino

Pubblicazione online: 2021
Isbn edizione digitale: 978-88-15-36643-6
DOI: 10.978.8815/366436

Pubblicazione a stampa: 2021
Isbn edizione a stampa: 978-88-15-28558-4
Collana: Saggi
Pagine: 200

  • Trova nel catalogo di Worldcat
Il tempo è qualcosa di tanto impalpabile quanto centrale nella nostra vita e del nostro essere, e non solo dal punto di vista filosofico, ma anche, e soprattutto, da un punto di vista psicologico. In questo libro Georg Northoff ci accompagna nelle pieghe del tempo e ci fa scoprire come esso sia lo strumento più importante per la definizione di noi stessi e si collochi all’origine della nostra coscienza e della relazione tra mente e corpo. Un libro dove filosofia, psicologia e neuroscienze si alleano e fondono insieme per spiegare la natura umana e la differenza tra noi, gli animali e le nuove macchine guidate dall’intelligenza artificiale. In un mondo così avanzato in cui la tecnologia sembra non solo sovrapporsi, ma addirittura sostituirsi all’uomo in quelle qualità come pensiero ed emozioni che fino a poco tempo fa ci sembravano uniche, l’autore ci recupera all’essenza della nostra umanità. Una risposta a cosa è il tempo e perché il tempo ci rende unicamente umani.

insegna Psichiatria nell’Institute of Mental Health Research dell’Università di Ottawa. Tra i più importanti studiosi di neuroscienze al mondo, psichiatra e neurofilosofo, si occupa delle basi neurali dell’identità e della coscienza. In italiano è uscito: "La neurofilosofia e la mente sana" (Cortina, 2019).