Manuela Naldini (a cura di)

La transizione alla genitorialità

Da coppie moderne a famiglie tradizionali

indice

Introduzione
Gli interrogativi di partenza - Prospettive teoriche, strumenti di analisi - Il Disegno della ricerca
Capitolo primo
2.1. Coppie a doppia partecipazione: anche in presenza di figli? - 2.2. Interruzioni intorno alla maternità: l’istruzione fa la differenza?
3.1. Quanti sono? - 3.2. Chi sono? Il profilo dei padri presenti e dei mariti egalitari
Capitolo secondo
3.1. Una parità imperfetta. Le configurazioni emerse dai dati quantitativi - 3.2. Prima della nascita: una divisione flessibile e condivisa - 3.3. Dopo la nascita: più lavoro domestico e mancata condivisione della cura
Capitolo terzo
Capitolo quarto
2.1. Piani di conciliazione: la prevalenza di modelli «gendered» centrati sulla famiglia - 2.2. Pratiche di conciliazione: soluzioni temporanee e negoziali ai dilemmi di cura
3.1. Congedo genitoriale: perché i padri non lo prendono - 3.2. Motivi e tempi del (non) ricorso ai servizi e aspettative verso i nonni
Capitolo quinto
5.2.1. La prefigurazione della co-genitorialità - 5.2.2. Antagonismo e qualità della relazione di coppia - 5.2.3. Divisione del lavoro di accudimento e impegno reciproco - 5.2.4. Accordo/disaccordo sulle pratiche di allevamento dei figli e credenze sui ruoli genitoriali
Capitolo sesto
Capitolo settimo
2.1. Aspettative asimmetriche - 2.2. Coinvolti come assistenti - 2.3. «Non solo un supporto»? - 2.4. Resistenze al coinvolgimento
3.1. Quali rappresentazioni della paternità? - 3.2. Cosa aspettarsi dai padri?
Capitolo ottavo
2.1. Maternità come progetto di vita - 2.2. Madri […] sì […] ma non solo - 2.3. Maternità inaspettate - 2.4. Prove tecniche di paternità
3.1. La concezione intima, privata e «de-politicizzata» della cura - 3.2. La presenza dei padri resta «confinata» - 3.3. De-tradizionalizzazione e naturalizzazione: i vincoli re-interpretati
APPENDICI METODOLOGICHE
Appendice metodologica A
Appendice metodologica B
Appendice metodologica C