Le comunità terapeutiche

Tra caso e progetto
Le comunità terapeutiche hanno assunto una sempre maggiore importanza per il ruolo che svolgono nel trattamento della sofferenza mentale. Dopo la legge Basaglia e la chiusura dei manicomi, infatti, si è posto il problema non solo della cura, ma anche dell'inserimento sociale delle persone affette da gravi disturbi psichici. Nel panorama italiano sono sorte diverse iniziative a carattere privato e pubblico finalizzate alla creazione di comunità terapeutiche, intese come realtà di cura capaci di connettere struttura psichiatrica e ambiente sociale allargato. Tali iniziative tuttavia si sono caratterizzate per una certa casualità nel formulare modelli di integrazione, di cura e progetti di inserimento. Questo volume propone una riflessione approfondita sul ruolo della comunità terapeutica e, attraverso la descrizione di diversi casi di successo, fornisce una serie di strumenti e modelli di intervento utili per tutti quei professionisti (psicologi clinici, psicoterapeuti, psicologi di comunità, assistenti sociali, psichiatri, ecc.) che operano nel campo del recupero di persone con difficoltà mentali e problemi di devianza.

insegna Teorie e tecniche della dinamica di gruppo, Psicodinamica dello sviluppo e delle relazioni familiari ed Economicità del gruppo nelle relazioni umane nella Facoltà di Scienze della formazione dell'Università di Bologna. Tra i suoi libri: "Stranieri fuori, stranieri dentro. Una riflessione sullo spazio interetnico" (con F. Tombolini, 2001) e "Volontari al fronte. Prepararsi all'emergenza attraverso il gruppo" (con G. Gagliani e A.M. Gibin, 2005), pubblicati da F. Angeli.

è psicologo e dottore di ricerca in Psicologia clinica. Attualmente lavora presso il Bethlem Royal Hospital a Londra e svolge la specializzazione in gruppoanalisi presso il Turvey Institute for Group-Analytic Psychotherapy (UK).

Pubblicazione online: 2011
Isbn edizione digitale: 978-88-15-30317-2
DOI: 10.978.8815/303172


Pubblicazione a stampa: 2007
Isbn edizione a stampa: 978-88-15-12046-5
Collana: Aspetti della psicologia
Pagine: 232