L'interazione in classe

indice

Capitolo primo
2.1. Lo svantaggio linguistico - 2.2. Osservazione partecipante - 2.3. Il posto del linguaggio nei processi educativi - 2.4. L’approccio discorsivo all’interazione in classe
3.1. L’osservazione tramite categorie predefinite - 3.2. Le ricerche sul clima in classe
4.1. Il concetto di «cultura» - 4.2. Il contesto - 4.3. La prospettiva dei partecipanti - 4.4. La negoziazione - 4.5. La carriera scolastica - 4.6. Il rapporto micro-macro
6.1. Lo studio dei test di intelligenza e attitudinali - 6.2. Lo studio del percorso e della carriera degli studenti - 6.3. L’orientamento scolastico - 6.4. L’analisi dell’interazione discorsiva in classe
Capitolo secondo
1.1. La «tripletta» D-R-V
3.1. Due tipi di domande - 3.2. Il fraintendimento - 3.3. La correzione
Capitolo terzo
1.1. Le basi conversazionali dei rapporti di potere in classe
3.1. La domanda di un’alunna - 3.2. L’insegnante riprende il controllo dei turni - 3.3. La produzione di discorsi assurdi - 3.4. Il controllo conversazionale dell’insegnante
Capitolo quarto
3.1. Autoselezioni - 3.2. Le domande dell’insegnante come strumenti di controllo - 3.3. Uno studente corregge l’insegnante - 3.4. Una lotta senza esclusione di colpi
6.1. La reificazione della risposta - 6.2. Le formulazioni - 6.3. Le conoscenze di cui gli studenti devono rispondere