Luisa Torchia (a cura di)

Il sistema amministrativo italiano

Il sistema amministrativo italiano è una galassia popolata da oltre 10.000 istituzioni e 3 milioni e mezzo di lavoratori. Un tempo al servizio soprattutto del corpo politico, la burocrazia deve oggi ascoltare direttamente la società e il contesto in cui opera è divenuto un contesto globale. Se la questione amministrativa appare centrale per lo sviluppo e la crescita del paese, non meno evidente è la lentezza che caratterizza il processo di modernizzazione del nostro sistema amministrativo, assai diverso da quello dei principali Stati europei. A venticinque anni di distanza dall'ultimo studio organico in materia, il volume esamina approfonditamente ogni singolo elemento di tale sistema: dalle basi costituzionali alla dimensione europea e globale, dai poteri regionali e locali agli strumenti di controllo, dall'organizzazione ai procedimenti, al personale e alla finanza, ai tentativi e progetti di riforma. Ricco di dati statistici, il testo offre un quadro informativo completo e aggiornato delle pubbliche amministrazioni in Italia - anche in prospettiva comparata - e fornisce schemi interpretativi nuovi sulle tendenze in atto e sugli sviluppi possibili.
Il volume contiene l'elaborazione dei risultati di una ricerca promossa dall'Istituto di Ricerche sulla Pubblica Amministrazione (Irpa), finanziata per alcune parti dalla Fondazione Cariplo, dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena e da Unicredit Medio Credito Centrale S.p.A. Il generoso contributo di questi enti ha consentito di intraprendere e portare a compimento un lavoro di due anni, cui hanno partecipato, tra giovani studiosi, professori e dipendenti di pubbliche amministrazioni, oltre cento persone.

è professore ordinario di Diritto amministrativo nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Roma Tre. Con il Mulino ha pubblicato "Il governo delle differenze" (2006), "La riforma del governo. Commento ai decreti legislativi n. 300 e n. 303 del 1999 sulla riorganizzazione della Presidenza del Consiglio e dei ministeri" (a cura di, con A. Pajno, 2000) e "Welfare e federalismo" (a cura di, 2005). È Presidente dell'Istituto di ricerche sulla pubblica amministrazione (IRPA).

Pubblicazione online: 2009
Isbn edizione digitale: 978-88-15-14332-7
DOI: 10.978.8815/143327


Pubblicazione a stampa: 2009
Isbn edizione a stampa: 978-88-15-13232-1
Collana: Studi e Ricerche
Pagine: 610