I sistemi di produzione locale in Europa

Soc. editrice Il Mulino
Questo volume costituisce il risultato di un ampio progetto di ricerca, condotto su base comparata e transnazionale, da una serie di istituzioni scientifiche e universitarie in Italia, Germania, Francia e Regno Unito. L'ipotesi che si è inteso verificare è che nelle società avanzate esistano forme alternative di produzione manifatturiera che superano il modello delle grandi imprese e dei casi classici di integrazione verticale. Nel definire il ruolo dei sistemi produttivi locali nei quattro principali paesi europei gli autori analizzano i diversi contesti nazionali e la loro trasformazione complessiva, i modelli di "governance", la creazione di vantaggi competitivi per mezzo di risorse locali.

è docente di Sociologia presso l'Istituto universitario europeo di Firenze.

è docente di Sociologia a Sciences Po, Parigi.

è docente di Sociologia economica nell'Università di Firenze.

lavora presso il Max-Planck Institut für Gesellshaft-forschung di Colonia.