Terrorismo, emergenza e Costituzioni democratiche

indice

Capitolo primo
Capitolo secondo
Capitolo terzo
2.1. «Martial Law», «Bill of Indemnity» e poteri governativi nell’attuazione di leggi per le emergenze - 2.2. Debole controllo giurisdizionale e primato della legge parlamentare
3.1. Deroghe costituzionali limitate e nominate (in particolare la sospendibilità dell’«habeas corpus» in caso di invasione o di ribellione), ampi poteri presidenziali e del Congresso, oscillante ruolo di controllo della Corte Suprema - 3.2. La legislazione sulle emergenze e la «guerra al terrorismo»: l’oscillante rapporto Congresso-Presidente
15.1. Le norme costituzionali e i lavori preparatori - 15.2. Il dibattito e le interpretazioni della dottrina: osservazioni critiche - 15.3. Una soluzione interpretativa conforme alla Costituzione
Capitolo quarto
Capitolo quinto
1.1. La tutela della vita delle vittime innocenti e dei sospettati o condannati per terrorismo - 1.2. L’uso legittimo della forza letale contro i terroristi - 1.3. Il divieto della pena di morte e il connesso divieto di estradizione
2.1. Assolutezza del divieto nella giurisprudenza della Cedu e in quella canadese - 2.2. Prassi, teorie possibiliste e critiche circa un uso moderato della coercizione fisica durante l’emergenza terroristica
3.1. Il divieto di estradizione e di espulsione per gli stranieri sospetti di terrorismo. Il caso inglese - 3.2. L’inderogabilità delle garanzie di difesa e del giusto processo nella giurisprudenza degli Usa sui detenuti di Guantanamo - 3.3. L’inderogabilità del controllo giurisdizionale sulle limitazioni della libertà personale
Capitolo sesto
12.1. L’emergenza quale presupposto per la deroga dell’assetto dei rapporti tra Stato, Regioni ed enti locali - 12.2. L’emergenza non deroga al sistema delle fonti e ai poteri degli organi costituzionali - 12.3. L’emergenza quale presupposto di norme (temporanee e proporzionali) che limitano e derogano alle leggi ordinarie sui diritti fondamentali - 12.4. L’emergenza quale pretesto per procrastinare norme dichiarate incostituzionali